Home page

Il Test d’Osservazione del Consumatore (TOC)

Il TOC: una strategia di complementarità

Nello sviluppo del prodotto, i test clinici rappresentano, aldilà dell’obiettivo sicurezza, una valutazione dell’efficacia del prodotto, generalmente con un approccio sperimentale scientifico e high-tech i cui risultati sono preponderanti:
- acquisire una conoscenza sufficiente dei meccanismi fisiologici implicati
- identificare e valutare l’attività dei principi attivi
- misurare l’efficacia del prodotto finito.

Il TOC : una logica di sviluppo

- "La sicurezza prima di tutto"
La sicurezza e l’accettabilità cosmetica del prodotto sono state valutate e attestate (certificato d’innocuità, dossier sicurezza aggiornato al fine di annullare i rischi di incidenti sotto condizioni d’uso ragionevolmente plausibili).

- "Un’ultima tappa prima della diffusione"
L’obiettivo del Test d’Osservazione del Consumatore è di confrontare il prodotto studiato con gli obiettivi dei consumatori in condizioni reali di utilizzazione.

GIF - 114.2 Kb

L’obiettivo è valutare le prestazioni del prodotto (efficacia, adeguamento al mercato tra offerta e domanda) in un contesto reale di diffusione commerciale, prendendo in considerazione le caratteristiche finali principali del prodotto (indicazioni, proprietà, istruzioni per l’uso...).


In questo contesto l’innocuità del prodotto è controllata nel quadro della Cosmetovigilanza in condizioni d’uso normali.

Il Test d’Osservazione del Consumatore sotto controllo medico è basato su un approccio semplice e rigoroso :
L’obbiettivo è di assicurarsi che le prestazioni scientifiche identificate nel prodotto siano effettivamente percepite dall’utilizzatore e constatate dal medico prescrivente.

Il TOC: un potenziale d’esplorazione aperto

GIF - 128.3 Kb

Questo approccio osservativi in condizioni reali d’utilizzazione del prodotto rappresenta una nuova finestra orientata a valle verso il consumatore e verso il medico prescrivente con degli obiettivi concreti:


- valutare l’efficacia realmente percepita o visibile
- valutare le qualità cosmetiche
- valutare il comfort d’utilizzo
- valutare il grado di soddisfazione globale
- convalidare le allegazioni di marketing
- identificare i punti di forza e di debolezza del prodotto
- valutare il suo apporto alla qualità di vita dell’utilizzatore
- valutare il suo ruolo di complemento terapeutico
- valutare le intenzioni d’acquisto
- stimare il potenziale di lealtà dell’utilizzatore
- giustificare i motivi di prescrizione
- analizzare la cosmetovigilanza del prodotto
- confrontare a un prodotto di riferimento
- identificare nuove indicazioni
- ....


POLITIQUE DE PROTECTION DES DONNÉES À CARACTÈRE PERSONNEL |
Crediti e note legali | Tutti i diritti riservati 2018 © ClinReal On Line
Sito realizzato da Linagora